Rivista on line bimestrale diretta da Fabrizio Di Marzio

Coordinamento redazionale Stefano Masini

Direttore responsabile Paola Mandrici

DIREZIONE SCIENTIFICA | COMITATO DEI REVISORI |  PROCEDURA DI VALUTAZIONE SCIENTIFICA CODICE ETICO 

ISSN 2421 – 4132 ONLINE

MATERIE
  • Categorie
  • Contributi

    Numero 6 - Nov - Dic 2022

    La tutela delle indicazioni geografiche originarie dell’Unione europea oggetto di esportazione in Paesi terzi. Il caso «Feta» nel contesto della giurisprudenza della Corte di giustizia

    1. – Premessa. Il tema della tutela e valorizzazione degli strumenti che permettono di identificare il legame tra il prodotto e la sua origine geografica, vale a dire la denominazione di origine protetta (DOP) e l’indicazione geografica protetta (IGP), rappresenta un profilo di straordinaria rilevanza…

    Giulia Torre

    Numero 5 - Sett - Ott 2022

    La natura e la tutela degli animali: dalla legge di modifica costituzionale italiana alla «storica» sentenza dell’Ecuador

    1. – Introduzione. L’uomo, nel suo cammino evolutivo, ha creato una gerarchia arbitraria antropocentrica che non è riconosciuta in natura, in considerazione della propria utilità e stabilendo un codice di diritti relativi alla propria specie andando spesso contro quello che era un equilibrio naturale precostituito. L’evolversi…

    Gianvito Campeggio

    Numero 5 - Sett - Ott 2022

    Il corto circuito informativo e le richieste di semplificazione: la vicenda del NutriScore

    – L’informazione nel moderno diritto dei contratti. Tradizionalmente, i doveri informativi all’interno delle relazioni negoziali costituiscono regole di comportamento espressive del generale principio di buona fede, che uniforma tutti le fasi in cui si articolano i rapporti giuridici iure privatorum. Con l’affermazione della società post-moderna,…

    Federica Girinelli

    Numero 3 - Mag-Giu 2022

    Dalla direttiva acque ai consorzi di miglioramento fondiario: alcune considerazioni per il Basso Piemonte e per la Valle d’Aosta

    – Nota introduttiva. A seguito dei movimenti ambientalisti sorti pre-COVID e pre-conflitto Russo-Ucraino, le istituzioni avevano mostrato grande apertura verso una maggiore sensibilizzazione civile del tema ambientale, in particolar modo per l’acqua. Pur nel contesto attuale, segnato da altri interessi sociali ed economici, il tema…

    Nicola Enrichens